Operaio morto sul lavoro a Scandicci: lutto cittadino a Rignano

L'uomo aveva 54 anni e abitava nel comune della provincia di Firenze

Il Comune di Rignano sull'Arno ha indetto per oggi il lutto cittadino a seguito della tragica morte di Mohammed EssalhiIl, l'operaio di 54 anni scomparso ieri mentre stava lavorando in un cantiere edile di Scandicci. "Esprimiamo cordoglio e vicinanza alla famiglia del nostro concittadino - fanno sapere il sindaco Lorenzini e tutta l'amministrazione -. Padre di famiglia, Mohammed lascia cinque figli e la moglie, con l’ennesima tragedia che si consuma sul posto di lavoro e che vede emotivamente coinvolta tutta la nostra comunità di cui faceva parte da oltre undici anni".

L'amministrazione fa sapere che si adopererà, per quanto di sua competenza, per aiutare al meglio la famiglia Essalhi.

Secondo le prime ricostruzioni la vittima sarebbe stata investita dal crollo di un arco in muratura mentre stava effettuando lavori di ristrutturazione in un edificio all'incrocio tra Via Pisana e Via Pestalozzi. L'operaio sarebbe deceduto sul posto per le gravi ferite riportate. Nell'incidente sono rimasti feriti anche un operaio di 28 anni (di nazionalità marocchina) e un altro lavoratore di 47 anni (di nazionalità italiana).

APPELLO DELLA CGIL

"Come Cgil, come Fillea - fa sapere il sindacato - non troviamo più le parole per definire queste tragedie causate da una assoluta mancanza di prevenzione, come in questo caso, probabilmente anche di carattere progettuale. Non servono proclami o fiumi di parole. Servono azioni concrete , serve rafforzare il sistema della prevenzione e dei controlli con maggiori risorse. Serve una formazione vera. Il Prefetto ha costituito un tavolo permanente sulla sicurezza e proposto un protocollo a cui i sindacati hanno risposto unitariamente con delle loro osservazioni. Auspichiamo che vengano recepite e si inizi al più presto a lavorare per scongiurare, con lo sforzo di tutti, altri simili incidenti".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ucciso dall'Isis, la lettera d'addio di Lorenzo: “Sono morto facendo quello che ritenevo giusto”

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni 2019: arriva la lista 'Avanti Firenze' per Nardella, dai socialisti ai civici / FOTO

  • Cronaca

    Abbandonano rifiuti in strada: sorpresi dalle telecamere

  • Meteo

    Meteo: allerta per vento forte

I più letti della settimana

  • Morte Davide Astori: indagini chiuse, indagati 2 medici

  • Via Canova: accusa un malore e muore sulla propria auto / FOTO - VIDEO

  • Siria: ucciso dall'Isis giovane combattente fiorentino

  • Sciopero mondiale per il clima: tutto pronto a Firenze

  • Accoltella il compagno al cuore e poi dà la colpa a uno straniero

  • Rissa fra genitori: partita sospesa, bambini in lacrime

Torna su
FirenzeToday è in caricamento