Movida in Oltrarno: minaccia buttafuori di un locale

Al 36enne era stato negato l'ingresso perché ubriaco

Ieri notte, intorno alle 4, intervento della polizia in Piazza dè Mozzi dove era stata segnalata la presenza di un uomo che si stava accanendo contro il portone di un palazzo di residenti. Poco prima quello stesso uomo, 36enne tunisino, si era presentato davanti a un locale notturno insieme a tre amici. L'addetto alla sicurezza gli aveva però negato l'accesso in quanto era già visibilmente ubriaco. Il 36enne ha quindi dato in escandescenza minacciandolo con dei colli di bottiglia. Da qui la chiamata al 113. Il nordafricano è stato denunciato per minacce e danneggiamento oltre ad essere sanzionato per ubriachezza manifesta. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus Toscana: "La grande truffa delle sanificazioni"

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Paura Isolotto: ambulanza esce di strada e finisce contro una vetrina / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento