Olimpiadi: "Firenze possibile candidata ad ospitarle nel 2024"

Giani: "Se Roma si ritira c'è Firenze, potremmo usare gli impianti di tutta la Toscana"

Olimpiadi

Se Roma rinuncia a candidarsi per ospitare le Olimpiadi del 2024, potrebbe farsi avanti Firenze. A lanciare l'idea è Eugenio Giani, presidente del consiglio regionale e membro del Consiglio nazionale del Coni.

"l'Italia può e deve puntare ai Giochi del 2024, il presidente del Coni Malagò ha fatto un grande lavoro di preparazione, perché buttarlo via? Firenze, da città associata a Roma, com'è adesso, può diventare la sede centrale delle Olimpiadi. Non con tutti gli impianti a Firenze, ma coordinando il lavoro della Toscana", ha detto Giani questa mattina in conferenza stampa.

La manifestazione olimpica si articolerebbe utilizzando gli impianti e gli spazi di tutto il territorio regionale. "Allo stadio Artemio Franchi, a Firenze, riadattandolo, si potrebbero tenere le gare d'atletica. Coi finanziamenti nazionali si potrebbe dare l'impulso per realizzare l'impianto di calcio dove è già stato pensato dall'amministrazione, ovvero nell'area Mercafir", prosegue Giani, che pensa, ad esempio, a Siena per il basket, alle spiagge di Castiglione della Pescaia e di Punta Ala (Grosseto) per le gare di vela, alle spiagge della Versilia per il beach volley, ad un'area intorno a Lucca per le gare di tiro con l'arco. "Un fascino assoluto, che verrebbe invidiato a livello internazionale".

"Arezzo potrebbe ospitare le gare di ciclismo, la pallavolo al Mandela forum di Firenze, la boxe a Livorno, a Pisa le gare di scherma, a Prato la ginnastica artistica e ritmica. Infine, gli impianti di tiro andrebbero collocati a Montecatini", aggiunge Giani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' stato lo stesso Malagò a dirmi che, in caso di ritiro di Roma, è legittimo presentare altre candidature", conclude Giani, che per ora pare non avere condiviso con il governo l'idea: "No, con Renzi non ne ho parlato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Tramvia, Nardella annuncia modifiche: arriverà vicino al Duomo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento