Sicurezza: in arrivo nuovi vigili di quartiere

Le assunzioni sono state fatte grazie al contributo erogato dalla Regione

Giovedì scorso è stata approvata dalla giunta comunale la convenzione che prevede l'assunzione di nuovi agenti di polizia municipale. La proposta era stata avanzata dall'assessore alla municipale Giorgetti per rafforzare la squadra del vigile di quartiere. La richiesta è stata approvata dalla Regione. Il finanziamento prevede l'assunzione di sei nuovi vigili per un totale di 225mila euro per il triennio 2019-2021, ciò rientra nelle politiche per la sicurezza urbana per la realizzazione del progetto “Polizia Municipale di prossimità”.

“Con questi nuovi assunti potenzieremo l’attività del vigile di quartiere molto gradito dai cittadini in particolare nelle zone meno centrali della città” commenta l’assessore Giorgetti. Il contributo della Regione si aggiunge a quello che arriva direttamente da Roma. Nei mesi scorsi l’Amministrazione comunale ha presentato al Ministero dell’Interno un progetto di potenziamento delle iniziative in materia di sicurezza urbana da parte dei Comuni (fondo previsto da Decreto legge sicurezza 113 del 2018). Il progetto è stato approvato e il Comune riceverà lo stanziamento di 716.400 euro per assumere 19 agenti a tempo determinato (un anno)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento