Novoli, aggredisce e tenta di violentare prostituta: arrestato 25enne

L'aggressore fermato dai carabinieri

Ha avvicinato una giovane prostituta in via Alessandro Alllori, a Novoli, e al rifiuto di lei nei suoi confronti l'ha seguita e aggredita, tentando anche una violenza sulla donna.

E' successo ieri sera, martedì, non tardi, intorno alle 23:10. Ad aggredire la prostituta, una ragazza rumena di 27 anni, è stato un 25enne di origini moldave, residente a Milano, disoccupato e già noto alle forze dell'ordine.

Il 25enne, palesemente ubriaco, ha avvicinato la prostituta per avere un rapporto sessuale ma lei, spaventata dalle sue condizioni, l'ha rifiutato allontanandosi.

A questo punto l'uomo l'ha seguita, l'ha aggredita e ha tentato una violenza sessuale nei suoi confronti. Le grida della giovane hanno fatto accorrere un'altra donna, al cui arrivo l'uomo è scappato, senza per fortuna portare a termine la violenza.

La vittima ha quindi chiamato i carabinieri, che l'hanno raggiunta ancora in lacrime. Grazie alla descrizione fornita i militari sono riusciti a rintracciare poco distante l'aggressore.

E' stato arrestato e portato nel carcere di Sollicciano. La giovane donna aggredita è stata portata a Careggi per le cure del caso e ha ricevuto una prognosi di 7 giorni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento