Multato a Pistoia Clet Abraham, l’artista dei cartelli stradali

Clet Abraham dovrà pagare 500 euro al Comune di Pistoia per aver "imbrattato" le segnaletica. L'artista si è sfogato su facebook: "Lotterò la mia vita è questo"

Le opere di Clet

L'artista francese Clet Abraham, con studio a Firenze, reinterpreta i cartelli stradali rendendoli opere di 'street art'. Ma dopo interventi in numerose città europee e italiane, a Pistoia Abraham è stato sanzionato con una multa da 500 euro dalla procura della Repubblica. Lo riferisce oggi il Corriere fiorentino dopo che l'artista ha dato la notizia sulla sua pagina Facebook. Da quando Clet Abraham è all'opera, a Firenze, ma anche a Londra, Parigi o Roma, alcuni segnali stradali hanno qualcosa in più: sono abitati dagli omini dell'artista che, dal 2010 ha trovato il suo linguaggio espressivo in questa forma artistica bizzarra e provocatoria, reinterpretando i segnali stradali delle principali città italiane e straniere. Senza compromettere la leggibilità dei segnali, Clet Abraham apporta le sue modifiche servendosi di adesivi pre-confezionati che sposano le forme geometriche dei divieti d'accesso, degli obblighi di precedenza e di qualsiasi altro segnale. "Da oggi chiamatemi "L'imbrattatore", l'appellativo con cui il giudice di Pistoia mi ha condannato (500 euro invece dei 5000 iniziali non sa di nulla!) . Temete gente sono colui che "Sporca e Insudicia" le vostre città e campagne", si è lamentato su Facebook Clet Abraham che tuttavia non si dà per vinto: "Lotterò - dice - la mia vita è questo". (Ansa)
cLET-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Mick Jagger si trasferisce a Firenze

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento