Mugello, controlli dei carabinieri: un arresto a Marradi e due denunce a Barberino

Durante un pattugliamento del territorio

Nel corso dei servizi di controllo del territorio predisposti dai carabinieri di Borgo San Lorenzo, lo scorso weekend un uomo è stato arrestato dai militari di Marradi, perché destinatario di una condanna a 6 anni inflitta dalla corte di appello di Bologna, per rapina e reati in materia di armi, commessi a Ravenna.

Si tratta di un ravennate di 45 anni, pregiudicato, di fatto residente a Marradi. I carabinieri di Barberino di Mugello hanno poi denunciato una donna di 59 anni, affidataria di un veicolo sotto sequestro amministrativo, perché sorpresa a demolire il mezzo senza alcuna autorizzazione.

La 59enne dovrà rispondere di violazioni in materia ambientale e di omessa custodia. Denunciata - per ricettazione e violazione della libertà vigilata - anche una donna di 47 anni attualmente sottoposta a libertà vigilata a Rimini, con divieto di allontanarsi da quella provincia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 47enne è stata trovata in possesso di vestiti, per oltre 1.000 euro, rubati dall’Outlet di Barberino dopo aver rimosso le placche antitaccheggio. La merce è stata restituita ai rispettivi proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, maxi-multa all'automobilista romantico: "Sto andando dalla mia fidanzata, mi manca"

  • Coronavirus, l'Einaudi Institute: "La Toscana arriverà per ultima a quota zero contagi"

  • Coronavirus: morto il primo medico fiorentino

  • Coronavirus: presto l'obbligo, si esce solo con la mascherina 

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

  • Coronavirus: 173 nuovi casi e 18 decessi in Toscana 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento