Mugello, under 35 aprono discoteca: preservativi e alcoltest all'ingresso

Si chiama Ikebana ed è nel comune di Scarperia-San Piero a Sieve. Talluri: "Abbiamo in campo molte iniziative per prevenire l'abuso di alcol e le dipendenze tra i giovani"

Fabio Sprio, Alessio Santoni, Francesco Lucherini e Tommaso Talluri

Un quartetto di under 35 ha messo in piedi un progetto rivolto ai giovani che prenderà forma nella discoteca Ikebana. Progetto tirato su da Fabio, Tommaso e Francesco che da qualche anno hanno fondato ‘La Notte è più bello’.  Un team rodato che il sabato organizzava un servizio di navette per portare i giovani mugellani nelle discoteche fiorentine. E che adesso, assieme ad Alessio, proprietario dell’immobile, ha aperto la discoteca nell’aria industriale di Scarperia - San Piero a Sieve. “Spesso in Mugello i giovani non sanno cosa fare, da 10 anni mancava una discoteca nella zona – spiega Tommaso Talluri, direttore marketing di Ikebana – sabato sera (il 13 ottobre, ndr) inauguriamo la nuova stagione. Vi faremo divertire ma senza eccessi, cerchiamo di far capire soprattutto a coloro che sono più piccoli di noi (Talluri ha appena 32 anni, ndr) che si può trascorrere una serata senza dover bere troppo”.

Contro eccessi e dipendenze 

“Ballo ma non mi sballo” è la serie di iniziative messe in campo dalla discoteca assieme alla Società della Salute del Mugello e il SerD per contrastare l’abuso di alcol e la dipendenza da stupefacenti. Questa mattina nella sede del consiglio regionale è stato presentato il progetto di prevenzione. Oltre ai ragazzi di Ikebana sono intervenuti la consigliera regionale Fiammetta Capirossi, il sindaco di Scarperia - San Piero a Sieve Federico Ignesti, il responsabile del SerD Mugello Gabriele Bardazzi e il direttore della società della salute Mugello Michele Mezzacappa.

ikebana (4)-2

“Non daremo alcolici a chi ha meno di 18 anni – spiega Talluri – e per evitare che entrino persone già in stato di alterazione metteremo un alcoltest all’ingresso”.

Ogni serata organizzata nella struttura vedrà la presenza degli addetti di ‘Officine di strada’, principale progetto della Sds Mugello per contrastare le dipendenze tra i giovani. Gli educatori distribuiranno preservativi e spiegheranno agli avventori i danni dovuti ad un consumo eccessivo di alcol o all’abuso di sostanze stupefacenti.

Il programma 2018-2019

Ogni sabato sera Ikebana aprirà le porte a dj set o artisti di ogni genere. Il 13 ottobre l’apertura è affidata a Fabio Sprio, Alex Baglioni e Francesco Mascara. Il sabato dopo sarà dedicato ai giovanissimi mentre per il 27 ottobre è stata pensata una serata per gli over 30. Infine ogni domenica pomeriggio Ikebana aprirà i battenti per far divertire i giovanissimi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa a Barberino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

Torna su
FirenzeToday è in caricamento