Morto Salvatore Spera: il re della pizza a Firenze

50 anni fa fu uno dei primi a portare la pizza alta napoletana in città

Salvatore Spera quando faceva il pugile (immagine Facebook della pizzeria)

La pizzeria Spera fu fondata da Salvatore circa 50 anni fa in via della Cernaia. Una novità assoluta per la Firenze di quei tempi, la pizza alta napoletana era ancora sconosciuta. 

Salvatore la fece assaggiare ai fiorentini e subito se ne innamorarono. Il fondatore prima di diventare pizzaiolo fece pugilato anche a livelli piuttosti elevati.

Adesso Salvatore non c'è più, però lascia un grande messaggio ai suoi eredi: continuare a fare la pizza come ha sempre fatto Spera.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Eroina, ancora una vittima: morta di overdose una ragazza di 25 anni

  • Cronaca

    Largo Annigoni, derubati e poi pestati di botte: gravi due giovani

  • Cronaca

    Sciopero dei taxi per protesta contro il governo

  • Elezioni comunali 2019

    Elezioni 2019, Marcheschi: "Faccio un passo indietro solo se centro-destra ha candidato unitario"

I più letti della settimana

  • Festa del papà: perché in Toscana si dice “babbo”

  • Siria: ucciso dall'Isis giovane combattente fiorentino

  • Rissa fra genitori: partita sospesa, bambini in lacrime

  • Ucciso dall'Isis, la lettera d'addio di Lorenzo: “Sono morto facendo quello che ritenevo giusto”

  • Autostrada A1: incidente tra mezzi pesanti, un morto

  • Lite al ristorante degenera: cuoco finisce all'ospedale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento