Morto 'misteriosamente' in ospedale: scatta l'indagine

Era molto conosciuto in città

E' morto improvvisamente mentre era ricoverato all'ospedale San Giuseppe di Empoli. Per questo i parenti di un uomo di 62 anni hanno presentato un esposto in procura e il pm Von Borries ha aperto un'inchiesta. E' quanto riferito dall'edizione empolese de la Nazione. 

La vittima, come racconta il quotidiano, era Antonio Morelli, storico bibliotecario della Fucini di via dei Neri con la passione per la poesia, persona molto conosciuta in città.

La salma di Morelli sarà sottoposta ad autopsia presso l'istituto di medicina legale dell'ospedale fiorentino di Careggi. Momento importante dell'indagine per comprendere la causa della morte dell'uomo.

Forse ad uccidere il bibliotecario è stato un boccone di cibo andato di traverso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Statuto: donna cade dentro la botola di un bar, recuperata dai vigili del fuoco

  • Cronaca

    Atterra in città con 200 pasticche di metadone nei bagagli: denunciata 63enne

  • Cronaca

    Incidente raccordo Firenze-Siena, bus nella scarpata: arrestato l'autista

  • Cronaca

    Blatte in cucina e gravi carenze igieniche: chiuso ristorante giapponese

I più letti della settimana

  • Blitz dei Nas in ristorante giapponese: anomalie nell'abbattimento del pesce

  • Incidente stradale, auto fuori strada: morto un giovane di 26 anni

  • Giovane detenuto morto nel carcere di Sollicciano

  • Autostrada A1: auto in fiamme in galleria, tratto chiuso e poi riaperto. Lunghe code

  • Arriva Matteo Salvini: annunciata contestazione

  • Elezioni comunali Firenze 2019: come si vota

Torna su
FirenzeToday è in caricamento