Empoli: muore una delle ultime partigiane

Sopravvissuta ai campi di sterminio nazisti

Vera Michelin Salomon

Si è spenta all’ospedale di Lucca Vera Michelin Salomon, 96 anni, combattente della Resistenza romana, processata e deportata in Germania dalle SS. Era Presidente onoraria dell’ANED, l’Associazione Nazionale Ex Deportati nei campi nazisti.

Vera Michelin Salomon era iscritti all’Aned Sezione di Empoli da quando si era trasferita da Roma a Lucca.

Ha partecipato a molti incontri nelle scuole empolesi, parlando con gli studenti e raccontando la sua esperienza di deportata.

Era a Empoli, al Palazzo delle Esposizioni, quando il 18 gennaio 2018 il sindaco Brenda Barnini ricevette dalle mani del Ministro dell’Interno Marco Minniti la Medaglia d’Oro al Merito Civile per la Resistenza conferita alla città di Empoli dalla Presidenza della Reppubblica Italiana.

“Ci lascia anche Vera. Dopo Dario Del Sordo, qualche giorno fa, dopo Ugo Morchi a maggio, dopo Silvano Sarti e Gianfranco Carboncini, la Memoria della lotta di Liberazione perde un'altra colonna fondamentale – ha detto il sindaco Brenda Barnini –. Come tutti gli altri che se ne sono andati in questi ultimi mesi, Vera rappresentava la passione per la libertà, era lei stessa testimonianza. E il fatto che avesse vissuto quel terrore e quella sofferenza con la sensibilità di donna la rendeva ancora più comunicativa ed efficace nel raccontare la sua esperienza. Ho avuto la possibilità di ascoltare le sue parole e tutta l’energia che metteva nel trasmettere ai nostri ragazzi la brutalità del male e l'odio per l'indifferenza. Adesso ancora di più tocca a noi andare avanti e difendere libertà e giustizia. Un altro pezzo della storia della democrazia italiana se ne va, chi resta deve ancora di più raccogliere la sua testimonianza e farsene portavoce”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Caduta in casa, era stata ricoverata per la frattura di un femore e operata d’urgenza. Successivamente le sue condizioni si sono rapidamente aggravate fino a condurla alla morte, domenica. Lascia la figlia Chiara.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

  • Bancarotte a "catena" nei ristoranti: arrestati imprenditori 

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento