Morte di Caterina Morelli: rettifica

Pubblichiamo la nota ricevuta dai legali della famiglia

Circa il decesso della signora Caterina Morelli, da noi riportato in un articolo in data 12 febbraio 2019, si rettifica, secondo quanto comunicato dai legali della famiglia, che:

“La dottoressa Morelli, purtroppo è deceduta in Firenze, in data 08/02/2019, a causa di una lunga e aggressiva malattia (carcinoma della mammella) contro la quale la stessa ha combattuto fino alla fine.”

“Diversamene da quanto scritto nel summenzionato articolo - prosegue la rettifica - la dottoressa CATERINA MORELLI, con grande coraggio, ha sostenuto tutte le cure necessarie per sconfiggere la malattia, anche durante il periodo di gravidanza del suo secondo figlio, sottoponendosi a chemioterapia compatibile con la gravidanza ed efficace per la malattia, avendo anche le competenze mediche per poter effettuare una corretta valutazione, senza avere mai rinunciato ad alcuna cura idonea. Le cure dalla stessa scelte e sopportate,hanno portato alla remissione totale della malattia (come provato dalla "PET total body 22/2/2013 NEGATIVA")".

"Pertanto - si aggiunge nella rettifica -, non solo la dottoressa Morelli si era sottoposta a cure chemioterapiche, diversamente da quanto da Voi indicato, ma le cure prescelte hanno portato alla guarigione nel 2013 di Caterina”.

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

  • "Non ci resta che piangere": 35 anni dopo il film in piazza del Carmine

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento