Trovata morta lungo i binari della Firenze - Viareggio: ipotesi suicidio

Il figlio aveva denunciato allontanamento dell'anziana

La notte scorsa il corpo di una 73enne è stato trovato lungo i binari ferroviari della linea Firenze Viareggio, nel tratto tra Pistoia e Montecatini, con chiari segni da impatto. L'ipotesi è che la vittima possa essersi suicidata. La donna era ricercata dal pomeriggio quando il figlio ne aveva denunciato la scomparsa dopo aver trovato in casa un biglietto di intendimenti suicidi. 

Carabinieri, polizia ferroviaria e vigili del fuoco stavano cercando la donna grazie al gps del suo cellulare. Le tracce hanno portato proprio alla zona di Serravalle Pistoiese, località Massotti, luogo dove poi è stata trovata l'anziana. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Vedere Richard Gere a Firenze: ecco come fare 

  • Fiorentina, Nardella: “Nuovo stadio a Campi? Mi opporrò con tutte le forze”

  • Incidente stradale in via Orsini: morta la donna investita sulle strisce

Torna su
FirenzeToday è in caricamento