Montelupo: minaccia madre e nonna per la droga

Il 34enne voleva il denaro

Ieri pomeriggio i carabinieri hanno fermato un 34enne dopo che la madre e la nonna dell'uomo erano corse in caserma perchè erano state minacciate e aggredite per farsi consegnare del denaro per comprare della droga. Da quanto riscostruito, la situazione andava avanti da tempo e le due donne già altre volte erano state aggredite e minacciate. Il culmine è stato raggiunto ieri, quando, oltre alla violenza fisica e verbale, il ragazzo ha distrutto il cellulare della mamma per impedirle di rivolgersi alle forze dell'ordine. Il 34enne quindi è stato arrestato con l'accusa di estorsione. Accusa a cui si andrà ad aggiungere anche quella di maltrattamenti in famiglia. Stamattina il processo per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento