Danza: due toscani vicecampioni del mondo

L'Italia è argento ai mondiali di Vilnius nelle danze standard con la coppia Debora Pacini – Francesco Galuppo

Galuppo e Pacini ai mondiali

L’Italia della danza sportiva è vicecampione mondiale nelle Danze Standard. Sul dancefloor di Vilnius la coppia azzurra della FIDS formata dai toscani Debora Pacini (Pistoia) e Francesco Galuppo (di Campi Bisenzio) ha conquistato la medaglia d’argento nella specialità Danze Standard. Per Francesco e Debora si tratta del quarto successo internazionale in pochi mesi.

Nei mesi scorsi erano arrivati altri successi. Ad ottobre e agosto due secondi posti al GrandSlam, prima a Stoccarda e poi a Mosca, a giugno primi nella Coppa del Mondo di specialità e a maggio secondi nel Campionato Europeo in Lettonia. Numeri impressionanti per una delle coppie più vincenti e titolate della FIDS che in Lettonia hanno migliorato la loro classifica mondiale e la loro ranking internazionale. Lo scorso anno a Vienna nel campionato mondiale arrivarono terzi.

“Siamo felicissimi, è un risultato che ci appaga dei tanti sacrifici fatti in questi anni e in questi ultimi mesi – ha dichiarato Debora Pacini -. Questa è stata una gara dal tasso competitivo altissimo con coppie davvero forti e tecnicamente perfette. Io e Francesco abbiamo gareggiato benissimo, quest’anno siamo cresciuti tanto sia nella preparazione fisica sia in quella psicologica e quando siamo scesi in pista abbiamo aggredito subito la gara e il risultato ottenuto è il frutto di tutto questo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Come presidente della FIDS e come uomo di sport - ha dichiarato Michele Barbone - sono entusiasta del risultato ottenuto da Francesco e Debora. Sono stati bravissimi, si sono migliorati rispetto lo scorso anno e hanno permesso all’Italia della danza sportiva e al nostro movimento di dimostrare le qualità umane, sportive e agonistiche che da sempre contraddistinguono i nostri atleti e la loro storia sportiva”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

Torna su
FirenzeToday è in caricamento