Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dentro la 'comune' di Mondeggi

18 persone vivono nella villa dal 2014

 

Da oggi la 'Comune' di Mondeggi ospita l'annuale riunione di 'Genuino Clandestino', movimento volto all'agricoltura contadina in opposione a quella industriale. 

Abbiamo incontrato Giovanni Pandolfini uno dei fondatori del comitato di Mondeggi: composto da più di 150 persone che si occupano di curare gli ettari di ulivi che sono di proprietà della Città Metropolitana. Più volte l'ex provincia ha cercato di vendere la proprietà, senza riuscirci. 

Dal 2014 è nata una sorta di 'comune'. "In media 18 persone vivono qui - racconta Elena che da Venturina è arrivata qui da 4 anni -, ci siamo divisi i compiti: c'è chi si occupa del pane, dell'olio, del miele, degli ortaggi...". Una volta erano presenti anche le capre però: "La coppia che se ne occupava ha avuto un bambino ed inoltre il territorio non è adatto all'allevamento di capre", racconta sempre Elena. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento