Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La mobilitazione degli Ncc / VIDEO

Nelle principali città italiane si sono mobilitati per chiedere di rispettare le loro aziende

 

Si sono radunati davanti alle sede regionali e poi agli uffici delle Poste. Dove gli Ncc si sono messi in fila per presentare simbolicamente domanda di Reddito di Cittadinanza.

 “Noi non chiediamo trattamenti di favore – ha detto Caludia Pavoletti portavoce nazionale degli Ncc – chiediamo solo il rispetto dei diritti delle aziende che rappresentiamo e che chiedono di poter lavorare senza lacci illegali come quello dell'obbligo di rientrare in rimessa dopo aver svolto un servizio, una norma criticabile sotto il profilo europeo e della concorrenza",

La protesta a Firenze


 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento