Misericordia di Firenze, donati 3 defibrillatori pediatrici all’Istituto Kindergarten

La Misericordia di Firenze, grazie all'Ente Cassa di Risparmio di Firenze ha potuto donare 3 defibrillatori pediatrici all'Istituto scolastico fiorentino Kindergarten, aggiungendo un ulteriore tassello al suo iimpegno legato alla prevenzione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

La Misericordia di Firenze, nell'ambito del progetto "A scuola per la vita!" e grazie al contributo dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze, ha donato 3 defibrillatori per la rianimazione pediatrica all'Istituto scolastico fiorentino Kindergarten che da oltre 40 anni opera in città e che doterà così le sue due sedi e l'Asilo Nido Aziendale Menarini Baby da loro gestito di questi importanti macchinari salvavita.

L'Arciconfraternita di piazza Duomo è da molti anni impegnata sul fronte della diffusione della cultura della prevenzione e della formazione in tema di manovre e di strumenti salvavita. Si calcola infatti che almeno il 35% delle persone che tutti gli anni sono colpite da arresto cardiaco potrebbero essere salvate se fosse presente un defibrillatore in prossimità del soggetto colpito.

"Quello della diffusione dei defibrillatori semiautomatici e della sensibilizzazione della popolazione sui comportamenti salvavita è un lavoro che continuiamo a svolgere con determinazione e siamo davvero felici tutte le volte che riusciamo ad aggiungere un tassello a questa catena virtuosa di prevenzione. Oggi siamo particolarmente soddisfatti perché questi strumenti saranno inseriti in un contesto, quello delle scuole della prima infanzia ed elementari, particolarmente delicato e meritevole di tutela - dichiara il Provveditore della Misericordia di Firenze Andrea Ceccherini -. Un grazie va a tutte le persone che puntualmente ci aiutano in questa nostra missione dando il loro contributo, ed in questa occasione particolarmente all'Ente Cassa di Risparmio di Firenze".

Sono già stati donati dalla Misericordia molti defibrillatori semiautomatici che ora si trovano in alcuni impianti sportivi della città e a disposizione delle forze dell'ordine e dei Vigili del Fuoco.

"Questo intervento - sottolinea il vice presidente dell'Ente Cassa Pierluigi Rossi Ferrini - è per noi doppiamente importante in quanto si rivolge a due ambiti che, da sempre, sono al centro delle nostre attenzioni: la salute e la formazione giovanile. Si inserisce inoltre nella pluriennale collaborazione con l'Arciconfraternita della Misericordia di Firenze la cui attività assistenziale è davvero straordinaria e merita la gratitudine di tutta la città".

Destinataria dei 3 defibrillatori l'istituto Kindergarten, ormai punto di riferimento consolidato nella formazione dell'infanzia a Firenze. "La nostra scuola sta puntando molto sulla sicurezza - dichiara Leonardo Amulfi presidente dell'Istituto Kindergarten -, a luglio abbiamo ottenuto la Certificazione di Qualità per la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro. L'arrivo dei defibrillatori è sicuramente un passo avanti in questa direzione, grazie alla proficua collaborazione con la Misericordia di Firenze, con cui, tra l'altro, annualmente già organizziamo incontri sulla disostruzione pediatrica rivolti sia ai genitori che al personale scolastico".

La Misericordia di Firenze, in collaborazione con la Confederazione Nazionale delle Misericordie d'Italia, ha già provveduto alla formazione del personale impiegato nelle tre sedi del Kindergarten.

"Menarini Baby nasce a settembre 2012, alla presenza dell'allora sindaco Matteo Renzi, con la finalità di permettere ai genitori lavoratori del Gruppo Menarini, in particolare le neo mamme, di conciliare al meglio le esigenze genitoriali con quelle lavorative. I bambini sono accolti in una struttura calda ed accogliente aperta a tutte le famiglie fiorentine, in particolare quelle residenti nel quartiere di Campo di Marte. Nel realizzare l'infrastruttura necessaria abbiamo utilizzato le tecniche costruttive più moderne ed avanzate, creando un contesto ad impatto ridotto in termini ambientali ed una struttura a misura di bambino, affidando la gestione al "Consorzio per crescere" nato dalla collaborazione di Kindergarten con l'Istituto di Psicologia Funzionale Impresa Sociale ONLUS di Firenze, professionisti riconosciuti nella gestione di strutture per l'infanzia. Grazie all'introduzione del defibrillatore per uso pediatrico accresciamo ulteriormente la sicurezza della struttura per i suoi piccoli e preziosi ospiti e rafforziamo un concetto di eccellenza anche negli standard di sicurezza che il nostro Gruppo da sempre persegue", ha dichiarato Massimo Galeazzi, Direttore Risorse Umane Menarini. "Come Menarini ringraziamo Kindergarten, la Misericordia di Firenze, l'Ente Cassa di Risparmio di Firenze e tutti i soggetti che hanno consentito e che porteranno avanti questa iniziativa, rendendo il Menarini Baby un asilo nido ancora più all'avanguardia per la città di Firenze".

Torna su
FirenzeToday è in caricamento