Via Faenza: minaccia con una pistola il coinquilino, era una scacciacani

Un 21enne kosovaro ha minacciato il proprio coinquilino con una pistola scacciacani. La polizia l’ha denunciato per minacce aggravate

E’ stata una lite tra coinquilini a provocare la reazione che ieri pomeriggio in via Faenza ha messo nei guai un 21enne kosovaro finito sul registro degli indagati per minacce aggravate. La polizia è intervenuta dopo la segnalazione del coinquilino del giovane che dopo una lite si è visto puntare in faccia una pistola. Dopo il gesto, il kosovaro si è allontanato verso la Stazione, ma è stato fermato dagli agenti in via Ridolfi. Abbandonata sul cassone di un furgone parcheggiato in strada, gli operatori hanno ritrovato l’arma usata dal giovane, risultata essere una scacciacani caricata a  salve.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Tramvia, Nardella annuncia modifiche: arriverà vicino al Duomo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento