Sesto Fiorentino, minaccia la madre e i carabinieri con un coltello

Il giovane di 23 anni è stato arrestato

Nel pomeriggio di sabato 2 settembre i carabinieri di Sesto Fiorentino sono intervenuti in via largo 9 Novembre a seguito di una segnalazione per un'accesa lite in famiglia.

Un 23enne con un coltello da cucina ha minacciato prima la madre perchè non voleva dargli dei soldi e poi ha minacciato anche i militari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane di Sesto Fiorentino ha minacciato e offeso i carabinieri sia nella sua abitazione che dentro casa. I militari dopo molti tentativi sono riusciti a far posare l'arma al 23enne, in evidente stato confusionale e già noto alle forze dell'ordine, per poi arrestarlo con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Tramvia, Nardella annuncia modifiche: arriverà vicino al Duomo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento