Movida: minacciano gestore di un locale di Santa Croce

L'uomo li aveva ripresi temendo che si stessero passando degli stupefacenti 

La notte scorsa doppio intervento, prima dei carabinieri poi della polizia, in un locale notturno di via Verdi perchè il titolare era stato minacciato da una coppia. Poco prima i due, un 33enne italiano e un 19enne marocchino, erano stati stati richiamati dal gestore che aveva notato strani passaggi di mani. Temendo stessero smerciando stupefacenti li aveva invitati ad uscire. Questo avrebbe fatto perdere le staffe ai due che prima uno poi l'altro - dopo esser stati allontanati dai carabinieri - sono tornati indietro gridando e minacciando il titolare. Sul posto, intorno alle 2, è intervenuta anche la polizia. La coppia è stata identificata. Il nordafricano è stato denunciato in quanto irregolare sul territorio italiano.  
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

  • Fiorentina: il nuovo stadio a Campi Bisenzio incompatibile con l'aeroporto

Torna su
FirenzeToday è in caricamento