I migliori lampredottai di Firenze

Insieme al gottino di vino, è da sempre il pasto fiorentino per antonomasia. Dal centro alla periferia, ecco 8 indirizzi dove trovare il miglior lampredotto della città

Nerbone

Tra i più antichi lampreodttai di Firenze, Nerbone è una sosta quasi obbligata per chi si trova nei pressi del Mercato di San Lorenzo. Collocato all’interno del Mercato Centrale, da Nerbone si preparano anche primi e secondi piatti, ma niente batte i suoi impareggiabili panini. 

Trippaio del Porcellino

Nei pressi della celebre statua del Porcellino, in piazza del Mercato Nuovo, si trova un altro storico lampredottaio di Firenze. Un luogo secolare, dove si serve trippa e lampredotto da più di cento anni: un’attività storica tramandata dalla fine dell’800 sino ad oggi con grande passione e dedizione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • Vedere Richard Gere a Firenze: ecco come fare 

  • Fiorentina, Nardella: “Nuovo stadio a Campi? Mi opporrò con tutte le forze”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento