Maxi rissa in pieno centro tra due gruppi: a terra resta un 20enne

Il racconto dei testimoni alla polizia

Ancora una maxi rissa in pieno centro, nella zona della 'movida calda' fiorentina, in via Verdi, nei pressi dell'incrocio con via Pietrapiana.

La polizia è intervenuta sul posto intorno alle 3 di questa notte, chiamata da alcuni passanti, che assistevano increduli alle scene che si sono trovati di fronte.

Secondo quanto riferito dai testimoni agli agenti, a fronteggiarsi sarebbero stati due gruppetti. Da una parte due ragazzi americani, originari degli Stati Uniti. Dall'altra altri giovani, un numero non identificato, descritti come italiani.

Sono volate parole grosse, grida, poi spintoni e via alla scazzottata. Per terra è rimasto un giovane Usa di appena 20 anni, sanguninante dal naso.

E' stato soccorso da un'ambulanza del 118 e trasportato al vicino pronto soccorso dell'ospedale di Santa Maria Nuova, che durante la notte, specie nei festivi, ha spesso un picco di accessi.

Al pronto soccorso però il giovane ha poi deciso di rifiutare le cure ed andarsene. Secondo le testimonianze i partecipanti erano sotto l'effetto dell'alcol.

Pochi giorni fa, nella vicina via dei Benci, un altro ragazzo americano aveva aggredito gli addetti alla sicurezza di un locale e preso a calci un poliziotto.

Maxi rissa: le telecamere riprendono tutto / VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Baracca: vinti 500mila euro con un "Gratta e Vinci"

  • Coronavirus: dalla Cina stanno rientrando a Prato e Firenze 2.500 persone

  • Folle inseguimento, paura sui viali: 14enne semina il panico

  • Campi Bisenzio, rivende merce rubata ai Gigli davanti ai Gigli: denunciata

  • Via San Zanobi, donna trovata morta in albergo. Caccia al compagno

  • Marradi: soppresso da Papa Francesco il monastero domenicano. Le tre suore saranno trasferite

Torna su
FirenzeToday è in caricamento