Mattarella in città: 13enne investito da moto della polizia 

L'agente stava facendo viabilità in vista arrivo del Presidente

Incidente nel pomeriggio, intorno alle 15, durante l'arrivo del capo dello Stato al Meyer. Infatti un tredicenne ha riportato una frattura ad una gamba dopo esser stato investito da una moto della polizia stradale che stava aprendo la strada per il passaggio del presidente Mattarella. Da quanto appreso, l'agente sarebbe scivolato in curva e la moto avrebbe concluso la sua corsa contro il ragazzino che stava attraversando Viale Morgagni. Le condizione del 13enne, portato in ospedale in codice rosso, non sono gravi.

Mattarella è subito stato avvisato del sinistro. Peraltro il ragazzo avrebbe chiesto di poterlo incontrare. Il capo dello Stato non ha perso tempo e ha deviato il percorso programmato della visita al Meyer andando a incontrare il 13enne. Con lui, precisa l'agenzia Ansa, ha anche scherzato e lo ha invitato al Quirinale, assicurandogli che se andrà a Roma ancora con la gamba ingessata metterà la sua firma sul gesso. Quindi ha proseguito la visita verso l'ospedale pediatrico. 

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

  • "Non ci resta che piangere": 35 anni dopo il film in piazza del Carmine

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento