Scandicci: calci e pugni per rapinare un carabiniere fuori servizio

Due marocchini sono stati arrestati per aver tentato di rapinare un militare dell'Arma. Hanno aspettato scendesse dalla tramvia per colpirlo più volte con calci e pugni e minacciarlo con un coltello

Erano da poco passate le 23.00 di ieri  quando un carabiniere fuori servizio stava rientrando con la tramvia  verso Scandicci. Sceso alla fermata Aldo Moro, all’altezza del campo sportivo Turri, il militare è stato  bloccato da due giovani marocchini che lo hanno colpito più volte con calci e pugni e poi minacciato con un coltello, con lama spezzata, nel tentativo di sfilargli il cellulare e il portafogli.
 Il carabiniere seppur sorpreso dall’azione dei  rapinatori è riuscito a metterli in fuga, immediata la telefonata al  112 che ha inviato sul posto 4 pattuglie. La vittima dopo aver descritto gli autori della rapina è stato trasportato al pronto soccorso del  “Nuovo San Giovanni di Dio” con  prognosi di 5 giorni per trauma facciale e varie escoriazioni.
Le ricerche sono state estese  a tutti i possibili nascondigli per i senza tetto presenti in zona. In un controllo effettuato nell’area dell’ex C.N.R.   i militari hanno trovato  due marocchini  intenti a prepararsi un letto di fortuna in un sottoscala, corrispondenti  alla descrizione degli aggressori.
 I due pluripregiudicati  senza fissa dimora,  R.M. 23enne e I. B. 31enne,  sono stati portati nella  Caserma di via Vivaldi.  Durante le perquisizioni i carabinieri hanno rinvenuto  il coltello con la lama spezzata utilizzato dai rapinatori  oltre ad acquisire elementi tali da confermare  le loro responsabilità.  R.M. e I.B. sono state arrestati per rapina aggravata in concorso e lesioni personali,  sono stati portati  nel carcere di  “Sollicciano”.
 

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Mine vaganti in tv per ricordare Ilaria Occhini

  • Permesso temporaneo per entrare nell'area ZTL

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Incidente sulla superstrada: traffico bloccato in FiPiLi / FOTO

  • Incendio: una colonna di fumo nero sulla città / FOTO

  • Firenze Cashless: il biglietto Ataf si compra con la carta sui bus

  • Trasporti: autobus e tramvia a rischio per lo sciopero

  • Movida in Via Nazionale: madre e figlia ubriache, caos nel pub

Torna su
FirenzeToday è in caricamento