Bretella Lastra Signa-Prato: segretario Manciulli ascoltato in procura

Il segretario toscano del partito democratico Andrea Manciulli è stato ascoltata in procura per la vicenda giudiziaria che riguarda la bretella fantasma tra Lastra Signa e Prato

Ieri pomeriggio il segretario toscano del partito democratico, Andrea Manciulli, è stato ascoltato in procura come persona informata sui fatti in merito alla vicenda giudiziaria che riguarda l’ex assessore regionale Riccardo Conti, relativa al cosiddetto raccordo autostradale 'fantasma' tra Prato e Lastra a Signa, opera che doveva essere costruita in project financing e che non è mai stata realizzata.

Lo si apprende da una nota del Pd della Toscana. Al segretario regionale Manciulli "é stato chiesto quanto a sua conoscenza degli avvenimenti che si sono dipanati dal periodo delle elezioni regionali 2010 fino all'ingresso di Riccardo Conti nel cda del fondo d'investimenti F2i". "Il segretario - conclude la nota - ha messo a disposizione tutta la propria collaborazione e ribadisce fiducia e rispetto per il lavoro dei magistrati".
 

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Permesso temporaneo per entrare nell'area ZTL

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

Torna su
FirenzeToday è in caricamento