Maltempo a Scandicci: frane, messa in sicurezza di edifici e allagamenti

Sono in azione la polizia municipale e la protezione civile

Foto di repertorio

Per colpa del maltempo la polizia municipale e la protezione civile sono dovuti intervenire a Scandicci nelle prime ore di domenica per fronteggiare alcuni problemi causati dal forte vento e dall'intensa pioggia della nottata. In particolare in via Tiziano a Vingone stanno intervenendo anche i Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza di un edificio a seguito di problemi a una copertura. In via di soluzione le criticità per alberi caduti in via Martini, in via Lamperi e in piazza piazza De Gasperi, e per un palo di un gestore di telefonia in via della Nave.

Risolti o in via di soluzione anche alcuni allagamenti nel territorio comunale, mentre in zona Scandicci Alto è stato effettuato un intervento per il cedimento di un muro di contenimento. Durante i servizi delle squadre di Polizia Municipale e di Protezione civile sono state messe in sicurezza anche alcune transenne per lavori in corso spostate dal vento. I livelli dei fiumi e dei corsi d’acqua sono tenuti sotto osservazione e al momento sono in calo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Sindaco Sandro Fallani e l’assessore alla Protezione civile Andrea Anichini in queste ore stanno seguendo i diversi interventi in corso nel territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Coronavirus: 9 nuovi casi, focolaio a Impruneta

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Il caso Palamara avvelena Firenze: giudice si prepensiona e accusa la presidente del Tribunale

Torna su
FirenzeToday è in caricamento