Si sblocca il Majestic: via alla riqualificazione in piazza dell'Unità

Nei prossimi giorni l'incontro Comune-proprietà: si va verso un "restyling verde"

Finalmente ci siamo. Dopo anni di attesa (e degrado), lungaggini burocratiche e le ultime minacce di ricorso ad azioni legali, parte in autunno la ristrutturazione del Majestic. Secondo quanto riporta La Nazione, sull'ex hotel di piazza dell'Unità è stato firmato l'accordo fra la proprietà e il Comune di Firenze.

Nei prossimi giorni la società "I Cube", proprietaria dell'immobile, incontrerà l'amministrazione comunale per mettere a punto il progetto, che secondo indiscrezioni prevederebbe un "restyling verde". 

Secondo il disegno presentato, nell'edificio dovrebbe nascere un albergo extra-lusso con 130 camere, un centro benessere e 450 metri quadri di terrazza sul tetto con una veduta mozzafiato. 

La cordata di imprenditori che nel 2015 hanno acquistato l'immobile avevano anche lanciato un concorso di idee per la realizzazione della nuova facciata.

Palazzo Vecchio punta molto sulla riqualificazione, nel contesto della riqualificazione di piazza dell'Unità, dov'è già stato realizzato il capolinea della linea T2 della tramvia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fare la spesa in Toscana al tempo del Covid-19: ecco cosa cambia

  • Coronavirus: dipendente Esselunga risultato positivo al Covid-19

  • Bambini mezz'ora a spasso, Prato contro Firenze: "Allucinante, vi siete accorti che c'è una pandemia?"

  • Coronavirus, emergenza studenti fuori sede: “In 10mila non riescono più a pagare l’affitto”

  • Coronavirus: il quartiere è deserto e una famiglia di anatre arriva fino alla farmacia

  • Coronavirus: fase acuta dell'emergenza, i casi nel Fiorentino 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento