Magherini: ricorso alla Corte Europea

Depositato a Strasburgo il ricorso contro l'Italia

Nei giorni scorsi i legali della famiglia Magherini, l'ex calciatore della Fiorentina morto durante un fermo dei carabinieri nel 2014 in Borgo San Frediano, hanno depositato un ricorso alla Corte Europea contro l'Italia. Ultima strada da imboccare per una sentenza diversa da quella della Cassazione che ha assolto i carabinieri intervenuti dalle accuse di omicidio colposo (una sentenza che ha ribaltato le condanne a 7 e 8 mesi ricevute in primo grado e in appello).

Il ricorso è stato depositato non solo per quanto riguarda le fasi del fermo ma anche sulle indagini e la parte finale del processo. L'appello alla giustizia internazionale è di condannare l'Italia per non aver rispetto i diritti, precisa la Repubblica, come il diritto alla vita e l'equo processo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento