Magherini: confermate le condanne per i carabinieri

La sentenza d'appello: assolte le volontarie della Croce Rossa

La Corte d'Appello di Fienze nel collegio presieduto da Maria Luisa Romagnoli ha confermato la sentenza di primo grado per i tre carabinieri condannati per la morte di Riccardo MagheriniOtto mesi la pena prevista per Vincenzo Corni, sette mesi ciascuno per Stefano Castellano e Agostino della Porta. Restano assolte le due volontarie della Croce Rossa.

L'ex calciatore quarantenne delle giovanili della Fiorentina morì durante un fermo da parte dei carabinieri la notte tra il 2 e il 3 marzo del 2014, in Borgo San Frediano. La sentenza è arrivata nel tardo pomeriggio.  Il giudizio di primo grado era stato appellato dalla parte civile, che chiedeva una condanna più severa per i carabinieri, e dal procuratore Bocciolini, che aveva chiesto di nuovo la condanna di tutti i carabinieri e, contrariamente alle conclusioni di primo grado, anche di entrambe le volontarie

Potrebbe interessarti

  • L'Enigma del Mostro di Firenze in tv

  • Le mostre da non perdere quest'estate a Firenze

  • Tea tree oil, gli usi per la cura del corpo e della casa

  • Eventi da non perdere a luglio

I più letti della settimana

  • Ragazza muore travolta dal treno 

  • Tragedia per un fiorentino in vacanza: muore in mare

  • Muore nell'ex ospedale in malora: "Una tragedia annunciata"

  • Outlet di Barberino del Mugello, cambia la proprietà

  • Da Renzi a Carlo Conti: tutti pazzi per Face App, il trucco per invecchiare

  • Sesso a pagamento: si cresce poco, cala il prezzo delle escort

Torna su
FirenzeToday è in caricamento