Figline Valdarno, in casa con marijuana e fucili: arrestato disoccupato

Un 43enne è finito agli arresti domiciliari dopo che i carabinieri hanno scoperto nella sua abitazione quattro piante di marijuana e alcuni fucili non dichiarati

La marijuana e i fucili scoperti dai carabinieri

Mercoledì pomeriggio i carabinieri del nucleo radiomobile di Figline Valdarno hanno arrestato un italiano di 43 anni, residente a Loro Ciuffenna (Arezzo), per produzione di sostanze stupefacenti e detenzione illecita di armi da sparo.

I militari, nel corso di un servizio antidroga, hanno rinvenuto nel giardino della sua abitazione quattro grosse  piante di marijuana. Durante la perquisizione sono state ritrovate anche due carabine, appartenute al padre defunto dell’arrestato, e dallo stesso mai dichiarate. Il soggetto, disoccupato, è stato arrestato e sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Natalie Portman, lettera d'amore a Firenze: "La magia delle celle dei frati affrescate a San Marco, il gelato e..."

  • Scosse di terremoto nel Fiorentino

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Rissa all'Isolotto: resa dei conti in strada

Torna su
FirenzeToday è in caricamento