Via Salviati Vecchia, discute con il vicino per il parcheggio poi lo aspetta con un coltello

Un uomo di 39 anni è stato denunciato per minacce e lesioni dopo aver discusso con un condomino per la sosta delle vetture. L'uomo, armato di coltello, ha malmenato il 53enne

Ieri la polizia ha denunciato un cittadino romeno di 39 anni per il reato di minacce aggravata e lesioni nei confronti di un 53 italiano. Da quanto ricostruito, intorno alle ore 19.20 lo straniero ha atteso dinanzi al cancello di un stabile di via Salviati Vecchia il rientro del condomino con cui vi erano stati dissapori per questioni legate all’uso degli spazi condominiali destinati alla parcheggio delle auto.

AGGRESSIONE - All’arrivo della vittima il romeno avrebbe dapprima impugnato un coltello e minacciato a voce alta il vicino poi, dopo aver abbandonato l’arma a terra, avrebbe picchiato con veemenza la parte lesa che, riuscita a fuggire, avrebbe allertato il 113. Sul posto, gli agenti hanno riscontrato la presenza del coltello, poi sequestrato, riportando alla calma il romeno che, incurante dell’intervento della polizia, continuava ad inveire contro l’italiano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fratelli morti in hotel, l'autopsia: arresto cardiorespiratorio da intossicazione di stupefacenti

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Paura all'aeroporto di Peretola: tenta di disarmare militare dell'Esercito

  • Vedere Richard Gere a Firenze: ecco come fare 

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • Fiorentina, Nardella: “Nuovo stadio a Campi? Mi opporrò con tutte le forze”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento