Lite in strada a Novoli degenera: ferito da un coltello

Portato in ospedale per una profonda ferita

Ieri sera una lite è degenerata e per poco non finiva male. Un gruppetto di cittadini nordafricani, cinque-sei persone, stava litigando in Viale Redi quando un cittadino cingalese è stato coinvolto nella discussione. Quest'ultimo è stato raggiunto da un fendente, probabilmente una lama di un coltello, all'altezza dell'avambraccio.

L'arrivo delle sirene della polizia ha scatenato il fuggi fuggi generale nel tratto di strada tra Via di Novoli e Piazza Puccini. Sul posto è rimasto il ferito che è stato accompagnato all'ospedale di Careggi dove è stato dimesso con una prognosi di trenta giorni per la profonda ferita. Ancora da chiarire i motivi che hanno portato alla discussione.

Accoltellato sulle strisce pedonali

Potrebbe interessarti

  • 10 idee per una gita fuori porta in Toscana per Ferragosto

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Furti in casa: tornano i contributi per l’installazione degli allarmi

  • "Non ci resta che piangere": 35 anni dopo il film in piazza del Carmine

I più letti della settimana

  • Lite per il parcheggio finisce nel sangue: muore residente a Sesto

  • Bambino di 8 anni muore dopo una settimana di agonia

  • Incendio all'Isolotto: colonna di fumo sulla città

  • Addio allo stress da posto fisso: così amore e viaggio ci hanno cambiato la vita

  • Incidente in montagna sulle Dolomiti: muore escursionista fiorentino

  • Terremoto: nuova scossa, la terra trema ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento