Lite in strada a Novoli degenera: ferito da un coltello

Portato in ospedale per una profonda ferita

Ieri sera una lite è degenerata e per poco non finiva male. Un gruppetto di cittadini nordafricani, cinque-sei persone, stava litigando in Viale Redi quando un cittadino cingalese è stato coinvolto nella discussione. Quest'ultimo è stato raggiunto da un fendente, probabilmente una lama di un coltello, all'altezza dell'avambraccio.

L'arrivo delle sirene della polizia ha scatenato il fuggi fuggi generale nel tratto di strada tra Via di Novoli e Piazza Puccini. Sul posto è rimasto il ferito che è stato accompagnato all'ospedale di Careggi dove è stato dimesso con una prognosi di trenta giorni per la profonda ferita. Ancora da chiarire i motivi che hanno portato alla discussione.

Accoltellato sulle strisce pedonali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via Baracca: vinti 500mila euro con un "Gratta e Vinci"

  • Coronavirus: anche in Toscana nuove misure per chi torna dalla Cina

  • Lavoro: concorso per 84 assunzioni in Regione Toscana

  • Donna morta in hotel: "gioco erotico finito male", indagato il compagno

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Coronavirus: Rossi-Burioni, rissa sui social per la quarantena dei cinesi

Torna su
FirenzeToday è in caricamento