Lettere di minacce alla Giunta Renzi, già perquisita la casa di un uomo

Sono in corso le indagini della Digos dopo l'arrivo di alcune lettere alla Giunta Renzi. Nelle lettere si minacciavano atti pericolosi per la comunità, già perquisita la casa di un uomo

Sono in corso delle indagini dopo alcune lettere di minacce recapitate ad alcuni assessori della Giunta Renzi.
Perquisita la stanza di un uomo su cui gli investigatori, in collaborazione con la Polizia Municipale, avrebbero fondati sospetti confermati dopo l'ispezione.

 L'ipotesi di reato su cui indaga la procura sarebbe estorsione. L’autore della lettera avrebbe minacciato atti pericolosi per la comunità se non fosse stata esaudita una sua richiesta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è noto se le lettere siano arrivate anche al sindaco in persona ma di sicuro le avvisaglie sono giunte ai suoi colleghi amministratori.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Toscana, 3 nuovi focolai. Ordinanza di Rossi: "Contagiati vadano in albergo o multa di 5.000 euro"

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Gignoro: malore per l'autista Ataf, perde il controllo del bus e si schianta. Chiusa via del Guarlone | FOTO

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento