Rifiuti: lavoratori dell'impianto di San Donnino a rischio / FOTO

Protesta sotto la Città Metropolitana dei dipendenti della Italiana Servizi Spa di San Donnino, che “ripulisce” la carta differenziata dell'intera provincia

Rischiano di perdere il posto di lavoro molti dei 22 lavoratori della Italiana Servizi Spa, la ditta che opera nell’impianto di rifiuti di San Donnino nella selezione e 'pulitura' della carta che arriva dai bidoni differenziati di tutta la provincia e oltre.

La ditta ha ricevuto l'appalto da Alia (l'ex Quadrifoglio). I sindacati denunciano che, nonostante le condizioni dell'appalto non siano cambiate, l'appaltatrice, Italiana Servizi ha comunicato la volontà di voler svolgere lo stesso carico di lavoro (si parla di 70 tonnellate di carta 'ripulite' ogni giorno dalle sporcizie mischiate nella raccolta differenziata) con una drastica riduzione di personale: “E' stato prospettato un rischio esuberi fino al 70% dei dipendenti”, dice Maurizio Magi di Filcams Cgil. In numeri, significherebbe 15 lavoratori a casa su 22: una prospettiva inaccettabile per sindacati e lavoratori.

Contro tale possibilità i lavoratori hanno protestato oggi, in sciopero per l'intera giornata, di fronte alla sede della città metropolitana in via Cavour. Nel palazzo si svolgeva l'incontro tra sindacato, Alia e Italiana Servizi. Dall'incontro sono uscite poche novità. “E' emersa un'apertura a sostegno del mantenimento dell'occupazione”, sottolinea però Magi. Le parti si rivedranno intorno al 20 luglio.

Da maggio sulla vicenda pende anche un'inchiesta della procura di Firenze, in quanto dalla ditta di San Donnino uscirebbe carta, diretta alle cartiere, non abbastanza “purificata”, con imperfezioni superiori a quelle consentite dalle normative europee (limite dell'1%). “La mole di lavoro è enorme e la differenziazione non funziona, ci troviamo di fronte carta mischiata a qualsiasi tipo di rifiuto, per una responsabilità che sta a monte, nell'organizzazione della raccolta, non certo nostra”, dicono i lavoratori, in ansia per il loro posto di lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

c

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus Toscana: "La grande truffa delle sanificazioni"

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Paura Isolotto: ambulanza esce di strada e finisce contro una vetrina / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento