Empoli, lavori in Piazza del Popolo: chiuso il parcheggio

Cambia la viabilità: attenzione a divieti e rimozioni

I lavori in corso

"Al via la posa del calcestruzzo architettonico nelle aree perimetrali di Piazza del Popolo a Empoli, che si sta avviando agli ultimi giorni di lavoro in vista della sua definitiva riapertura al termine dell’intervento di riqualificazione". A renderlo noto è una del Comune, che spiega
che la  "ditta incaricata dal Comune si sta dedicandoalle aree attorno alle nuove alberature che presenteranno lo stesso tipo di pavimentazione vista in Piazza XXIV Luglio".  Inoltre domani mattina, 8 maggio, alle 8.30, sarà chiusa la parte centrale della piazza e  non sarà possibile parcheggiare all’interno dell’area in quanto si interverrà direttamente all’interno della piazza. Questo perché è prevista  "la scarifica dell’attuale asfalto e poi la posa del nuovo conglomerato bituminoso colorbit c - si legge - che interesserà l’area adibita oggi a parcheggio. Nel frattempo sarà realizzata la pavimentazione in lastricato (pietra colombino) nella fascia a sud (lato supermercato e ristorante. Inoltre "la piazza resterà chiusa da mercoledì 8 maggio a venerdì 17 maggio".

Viabilità

L'ente pubblico informa che sarà consentito il transito solo su Via Ridolfi, con il senso di marcia che va da Via G. del Papa verso Via Cavour.

Sarà consentito l’ingresso solo da coloro che possono accedere dai varchi ZTL di Via Ridolfi-angolo Via Salvagnoli e via Ferrucci, negli orari stabiliti per la Zona Traffico Limitato, quindi sarà possibile garantire le operazioni di carico e scarico alle attività presenti nella piazza richiedendo l'accesso da tali varchi e utilizzando gli stalli di sosta presenti nel tratto di Via Ridolfi compreso tra la piazza e Via Cavour. Le attività e i residenti di Piazza del Popolo potranno richiedere per il periodo di chiusura della Piazza l'accesso dai varchi della ZTL dalle ore 9.30 alle ore 10.30 e dalle ore 13.00 alle ore 15.30 recandosi all'ufficio "Permessi Sosta" del Comune di Empoli presso URP negli orari di apertura dello stesso con copia della carta di circolazione del veicolo. E il semaforo mobile legato al cantiere sarà rimosso e ripristinato il senso unico di marcia.

Nei prossimi giorni potrebbe essere aperta al traffico, in anticipo rispetto al termine di tutti i lavori, Via dei Neri, consentendo quindi un doppio ingresso alla piazza oltre a Via Ridolfi.

Nella settimana del 20 maggio Piazza del Popolo sarà riaperta e completamente fruibile nel suo nuovo restyling che, va ricordato, prevede anche la presenza di 12 nuovi alberi: 9 frassini già piantati e altri tre piccoli peri da fiore che saranno sistemati venerdì  prossimo. In programma anche l’arrivo di panchine e rastrelliere per bici che saranno montate prossimamente proprio sotto le alberature.

In totale la piazza presenterà 34 stalli auto, di cui due dedicati a persone con permesso disabili, esattamente lo stesso numero di posti presenti prima dell’inizio del cantiere. Inoltre ci saranno due aree carico-scarico/manovra.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Statuto: donna cade dentro la botola di un bar, recuperata dai vigili del fuoco

  • Cronaca

    Atterra in città con 200 pasticche di metadone nei bagagli: denunciata 63enne

  • Cronaca

    Incidente raccordo Firenze-Siena, bus nella scarpata: arrestato l'autista

  • Cronaca

    Blatte in cucina e gravi carenze igieniche: chiuso ristorante giapponese

I più letti della settimana

  • Blitz dei Nas in ristorante giapponese: anomalie nell'abbattimento del pesce

  • Incidente stradale, auto fuori strada: morto un giovane di 26 anni

  • Giovane detenuto morto nel carcere di Sollicciano

  • Autostrada A1: auto in fiamme in galleria, tratto chiuso e poi riaperto. Lunghe code

  • Arriva Matteo Salvini: annunciata contestazione

  • Elezioni comunali Firenze 2019: come si vota

Torna su
FirenzeToday è in caricamento