Lastra a Signa: ruba statua della Madonna

Il richiedente asilo è stato sorpreso nel giardino di una villetta

Ieri sera i carabinieri hanno fermato un 19enne del Gambia, richiedente asilo e già noto alle forze di polizia, dopo che era stato sorpreso a rubare una piccola statua di una Madonna nel giardino di una villetta. Quando la proprietaria dell’immobile ha visto il giovane entrare nel suo giardino, e poi tentare di entrare in casa con in mano un bastone, ha chiamato i carabinieri che si sono fiondati sul posto. Sentite le sirene il ragazzo è fuggito.

I militari lo hanno rintracciato all'interno di un circolo mentre consumava dei drink. Questo, alla vista dei carabinieri, li ha minacciati con un bastone colpendone uno con un pugno al volto. I militari lo hanno quindi bloccato, arrestandolo. Nello zaino che portava con sè è stato trovato un grosso sasso, verosimilmente usato come oggetto contundente. Il giovane, dopo le operazioni di rito e la restituzione della refurtiva alla vittima, è stato portato in carcere a seguito dell’udienza di convalida.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Santa Maria Novella: ragazzina presa a schiaffi e rapinata alla fermata dalla tramvia

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Tramvia, Nardella annuncia modifiche: arriverà vicino al Duomo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento