Juve fuori con polemica: sui social spopola l'ironia viola

Video e messaggi simpatici, Firenze non ha dubbi: "E' la legge del contrappasso"

Una gara strepitosa giocata al Bernabeu, il risultato clamorosamente recuperato. Poi il finale da thrilling con il discussissimo rigore dell'eliminazione, la rete di Ronaldo dell'eliminazione dalla Champions e il dopogara delle dichiarazioni infuocate. I social si dividono sull'andamento della gara, gli episodi, i comportamenti dei vari Buffon, Chiellini, Agnelli. Ma per quelli scritti da Firenze non ci sono dubbi: il sentimento prevalente è lo sbeffeggio.

Ieri sera nel dopopartita di Real Madrid-Juventus la rete web viola si è scatenata. E la squadra rivale di sempre, che si è lamentata per l'arbitraggio, si è trovata per una volta nella posizione di sottomissione rispetto all'avversario potente. Ed ha lamentato una presunta "ingiustizia". Al di là di quello che ognuno di noi pensa, e secondo noi la Juve non ha subito alcuna ingiustizia, lo sberleffo non si è fatto attendere.

"E' la legge del contrappasso", hanno commentato in molti. "Ma come? proprio loro?". E poi ancora: "Per una volta capiscono cosa si prova". Molti si sono scagliati contro quella che viene definita "l'arroganza" di chi non è abituato a stare in questa posizione. E poi i tanti video postati che mostrano, nelle varie retrospettive, le scorrettezze in campo dei bianconeri (su tutte quella dei tentativi di sconnettere il terreno sul dischetto del rigore).

Ad esempo ne prendiamo due, che pubblichiamo qui sotto. Il primo è l'esultanza esplosa in un circolo al gol di Ronaldo. Il secondo è un simpatico messaggio postato dal "Benvivendolo" di piazza Alberti, rivolto all'arbitro della gara: "Signor Oliver, lei non ha idea della goduria che mi ha regalato con il rigore al 93esimo contro la Juventus".  

Il simpatico messaggio del Benzivendolo all'arbitro di Real-Juve

Potrebbe interessarti

  • Accadde oggi: il film Amici miei arriva al cinema

  • Spioncino digitale: ecco come funziona e perchè sceglierlo

  • "Non ci resta che piangere": 35 anni dopo il film in piazza del Carmine

  • I 7 momenti in cui lavarsi le mani in casa è fondamentale

I più letti della settimana

  • Comico toscano miracolato: cade un albero poco prima del suo passaggio

  • Meteo Firenze: allerta per pioggia e temporali

  • Tramvia: dagli scavi sui viali spunta la testa delle mura, è polemica

  • Incidente in Viale Redi: precipita nel Mugnone / FOTO - VIDEO

  • Brutta avventura per una coppia fiorentina sulle Dolomiti

  • Pistoia: gruppo di ragazzi al pronto soccorso per disturbi intestinali 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento