Isolotto: cocaina in casa, arrestato 40enne 

Le manette dopo un inseguimento nel 2016

Ieri mattina i carabinieri hanno arrestato un 40enne dopo che nella sua abitazione sono state trovate 13 dosi di cocaina. L'arresto è scaturito da un'attività investigativa dopo un inseguimento avvenuto nel 2016: il conducente della vettura fuggì, abbandonando cocaina e un telefono cellulare nell'abitacolo.

Dai tabulati del telefono del pusher emerse una lista di clienti che ha poi ammesso di rifornirsi dal 40enne. Quest'ultimo, pregiudicato, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma d'Oltrarno in attesa di essere sottoposto al giudizio per direttissima. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vandalismo contro la sede di Forza Italia di Campi

  • Meteo

    Allerta meteo: temporali in arrivo

  • Cronaca

    Esonda la Greve, ma è un'esercitazione della protezione civile

  • Cronaca

    Scooterista aggredita da ciclisti: erano in mezzo a Viale Redi

I più letti della settimana

  • Royal Wedding: i fiorentini ironizzano sul matrimonio tra Harry e Meghan

  • Ex panificio militare: in arrivo la nuova Esselunga

  • Tramvia: nuova linea fino a piazza San Marco

  • Terremoto: la terra trema a Firenze 

  • Lavoro a Scandicci: Burberry arriva in città

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo fine settimana

Torna su
FirenzeToday è in caricamento