Isolotto: cocaina in casa, arrestato 40enne 

Le manette dopo un inseguimento nel 2016

Ieri mattina i carabinieri hanno arrestato un 40enne dopo che nella sua abitazione sono state trovate 13 dosi di cocaina. L'arresto è scaturito da un'attività investigativa dopo un inseguimento avvenuto nel 2016: il conducente della vettura fuggì, abbandonando cocaina e un telefono cellulare nell'abitacolo.

Dai tabulati del telefono del pusher emerse una lista di clienti che ha poi ammesso di rifornirsi dal 40enne. Quest'ultimo, pregiudicato, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma d'Oltrarno in attesa di essere sottoposto al giudizio per direttissima. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Varlungo: blitz dove viveva il presunto stupratore della studentessa / FOTO

  • Cronaca

    Sfratti, il dramma di una giovane coppia: “Tre bimbi, finiamo in strada”

  • Eventi

    Wired Next Fest, l'edizione della tecnologia e della semplicità

  • Cronaca

    Scuola: è fiorentino il primo gioco online per imparare la matematica

I più letti della settimana

  • Putiferio a Palazzo Strozzi: aggredita l'artista Marina Abramovic / FOTO

  • Piazza Leopoldo: ragazza picchiata senza motivo in tramvia

  • Pizza Tre Spicchi: il Gambero Rosso premia ancora Firenze

  • Overdose alla Fortezza: accertamento della morte cerebrale per la 21enne 

  • Scenetta di Ryan Reynolds prima dello spettacolare incidente: "Adoro la tranquillità"

  • “Mezzi pubblici 'vietati' agli immigrati”: bufera sul cartello a Pelago

Torna su
FirenzeToday è in caricamento