Incidente all'Isola d'Elba: 13enne grave dopo tuffo piscina

Dopo aver picchiato testa e schiena, non è più riuscito a muovere le gambe

Drammatico incidente nel pomeriggio di ieri in un campeggio di Lido di Capoliveri, dove un ragazzino milanese di 13 anni si è ferito gravemente dopo un tuffo in una piscina gonfiabile, riportando un trauma spinale e la perdita di sensibilità degli arti inferiori. Da una prima ricostruzione, il giovanissimo, in vacanza sull'isola con la famiglia, avrebbe perso l'equilibrio prima di tuffarsi, cadendo e picchiando testa e schiena.

Sul posto sono intervenuti i volontari della Pubblica assistenza con il medico. Fin da subito si è capito la gravità della situazione, motivo per cui è stato richiesto l'intervento dell'elisoccorso. Trasportato in ambulanza al campo sportivo di Porto Azzurro, il giovanissimo è stato caricato sul Pegaso e trasportato in codice rosso al Meyer.  
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo la linea 1: camion si schianta sulla tramvia / FOTO

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Fase 2: hotel al collasso, lavoratori alla fame. Confindustria Firenze: "Situazione sociale sarà drammatica"

  • Palazzo Vecchio senza soldi, Nardella: “Vado a cercarli in Cina”

Torna su
FirenzeToday è in caricamento