Inseguimento in via Guelfa: 19enne ferisce un carabiniere

Tutto è partito dalla segnalazione di un residente

Ieri sera i carabinieri del nucleo radiomobile di Firenze sono intervenuti in via Guelfa dopo la segnalazione di un residente per un uomo che, con atteggiamento 'sospetto', gironzolava tra  alcune auto in sosta.

Arrivati sul posto, i militari hanno individuato subito l'uomo che, vista la pattuglia, si è  dato alla fuga. A questo punto il maresciallo capo equipaggio dei carabinieri lo ha inseguito per un centinaio di metri, ma quando è stato bloccato l'uomo ha spintonato violentemente il carabiniere a terra. Una reazione costata cara all'uomo, che è stato poi fermato dagli altri militari: nei guai è finito un 19enne egiziano, irregolare, senza fissa dimora con vari precedenti di polizia, attualmente affidato presso una comunità di recupero di Bagno a Ripoli. 

Il giovane, trovato in possesso anche di una modica quantità di hashish, è stato arrestato per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni dolose, in quanto il maresciallo spintonato ha riportato la frattura del gomito, guaribile in 30 giorni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bus nella scarpata: libero l'autista, sarebbe stato 'distratto dalla radio'

  • Cronaca

    Abbandona un gattino per strada: rintracciato e denunciato

  • Cronaca

    Tramvia: un nuovo parcheggio lungo la linea T1

  • Attualità

    Piazza Pier Vettori si rifà il look: al via i lavori

I più letti della settimana

  • Blitz dei Nas in ristorante giapponese: anomalie nell'abbattimento del pesce

  • Incidente stradale, auto fuori strada: morto un giovane di 26 anni

  • Autostrada A1: auto in fiamme in galleria, tratto chiuso e poi riaperto. Lunghe code

  • Arriva Matteo Salvini: annunciata contestazione

  • Elezioni comunali Firenze 2019: come si vota

  • Incidente raccordo Firenze - Siena: bus finisce nella scarpata, un morto

Torna su
FirenzeToday è in caricamento