Isolotto, un quartiere a lutto

Fiori, messaggi e pensieri lasicati come ricordo nel punto dell'incidente. L'Isolotto si stringe intorno alla famiglia a lutto

Alcune persone nel luogo dell'incidente

Erano quasi le una di notte quando un tragico incidente ha portato via la vita ad un ragazzo di 16 anni. Le dinamiche non sono ancora chiare, ma sembrerebbe che con il suo scooter si sia schiantato contro un'auto parcheggiata in via Torcicoda, all'Isolotto. A causa delle sue gravi condizioni ogni tentativo di rianimazione è risultato nullo e purtroppo è deceduto al suo arrivo all'ospedale San Giovanni di Dio.

Sul luogo dell'incidente amici, coetanei e adulti si sono ritrovati per dare un ultimo saluto simbolico al giovane. Qualcuno ha lasciato dei fiori, altri degli oggetti, altri ancora pensieri scritti su carta. Su Facebook e soprattutto sul gruppo di quartiere "Sei dell'Isolotto se..." le parole d'affetto per il ragazzo e di conforto per la famiglia non sono mancate. L'Isolotto si è unito intorno ai parenti in questo momento così difficile.

Anche il presidente, Mirko Dormentoni, ha porto le sue condoglianze alla famiglia a nome di tutto il Consiglio di quartiere, "Una tragedia che colpisce tutta la nostra comunità" così scrive in un commento su Facebook.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Via de'Pucci: chiuso lo Shot Cafè

  • Stazione di Rifredi: ragazza muore investita dal treno / FOTO

  • Crac Costruzioni Margheri: sette condanne per bancarotta

  • San Jacopino: allarme bomba / FOTO

  • Carceri: sesso per i detenuti, chiesto intervento della Regione  

  • Fiorentina: il nuovo stadio a Campi Bisenzio incompatibile con l'aeroporto

Torna su
FirenzeToday è in caricamento