Scontro mortale in Via Baracca: vittima un ristoratore

Locale del centro storico chiuso per lutto 

La vittima del sinistro verificatosi nella notte tra sabato e domenica si chiamava Aldo Marzocchi. Lo precisa il quotidiano la Nazione. Il 40enne, proveniente da una famiglia di ristoratori di Via Faenza, si è spento dopo uno scontro tra due maxi scooter avvenuto alla svolta tra via Baracca e Via Corelli.

L'IMPATTO

Dal senso di marcia opposto a quello del 40enne stava sopraggiungendo un 53enne, che ora si trova in prognosi riservata dopo un intervento chirurgico effettuato all'ospedale di Careggi. Da una prima ricostruzione, il 40enne avrebbe anticipato la svolta mentre il 53enne procedeva verso Piazza Puccini. Il punto d'impatto è stato all'altezza del distributore di carburante Eni. I soccorsi non sono riusciti a rianimare lo scooterista.

Sul posto la polizia municipale ha effettuato i rilievi e sequestrato mezzi e caschi.  

Tanti i messaggi alla famiglia lasciati sulla pagina del locale del centro oggi chiuso per lutto.

Via Baracca: le immagini dal luogo dell'incidente

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento