Lastra a Signa, morta a 20 anni in scooter: due indagati

Sono i conducenti dello scuolabus e dell'auto coinvolti nell'incidente dove ha perso la vita la giovane

Sono in corso accertamenti da parte della procura di Firenze per stabilire l'esatta dinamica e le eventuali responsabilità per l'incidente nel quale, nella mattinata di lunedì scorso, è morta a soli 20 anni Beatrice Morandi.

L'incidente è avvenuto sulla via Livornese, nel comune di Lastra a Signa. Lo scooter sul quale viaggiava la giovane ha urtato un'auto ed è poi finito contro uno scuolabus: nonostante la corsa in ospedale purtroppo per la ragazza non c'è stato niente da fare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento, come scrive La Nazione oggi, risultano indagati (come atto dovuto) i conducenti dell'auto e dello scuolabus coinvolti nell'incidente, entrambi rimasti sotto shock per l'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Toscana 35 nuovi casi: il doppio rispetto a ieri. I decessi sono 5, di cui 4 nel Fiorentino

  • Femminicidio a Cuneo: fermato un ex militare fiorentino

  • Le Frecce tricolori volano "a domicilio": il giro d'Italia passa da Firenze

  • Coronavirus Toscana: "La grande truffa delle sanificazioni"

  • Coronavirus: in Toscana positivo l'1%. Quattro su cinque sono asintomatici

  • Paura Isolotto: ambulanza esce di strada e finisce contro una vetrina / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento