Incidenti stradali, imbocca strada contromano e provoca scontro frontale: un ferito

Pesanti ripercussioni sulla viabilità

Ha imboccato una strada in controsenso e si è scontrato con un’auto che stava percorrendo la rampa di uscita del Viadotto dell’Indiano.

Responsabile dell' 'errore' è un cittadino di 54 anni originario degli Stati Uniti. L’incidente è avvenuto intorno alle 17 di ieri

L’uomo, alla guida di una Volvo presa a noleggio, ha imboccato controsenso via Martucci, proprio sotto l’ultimo tratto del Viadotto.

Si è trovato di fronte a una Renault che, dopo aver percorso la rampa di uscita, si era appena immessa su via Martucci in direzione Osmannoro.

L’impatto, avvenuto di fronte alla rampa, è stato inevitabile. Ad avere la paggio proprio il conducente della seconda vettura, un 25enne fiorentino che è stato portato in codice giallo in ospedale. Il 54enne è invece rimasto illeso.

Sul posto le pattuglie della Polizia Municipale. Forti le ripercussioni sulla circolazione nella zona e sul Viadotto dell’Indiano nella direttrice verso viale Gori. I veicoli sono stati rimossi intorno alle 18.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente alle Cure, giovane in condizioni disperate: il guidatore dell'auto era ubriaco / FOTO

  • Politica

    Tiziano Renzi dagli arresti domiciliari: "Solo ricostruzioni false, giustizia sarà fatta"

  • Cronaca

    Tramvia: due giorni di festa a Novoli per la linea 2

  • Cronaca

    Santo Spirito dopo la rapina alla gelateria, i commercianti: "Episodio isolato, qui stiamo bene"

I più letti della settimana

  • "Quattro ristoranti": la trattoria che ha detto "no" allo chef Borghese

  • Alessandro Borghese a Firenze: ecco i "Quattro ristoranti" in gara

  • Tramvia: linea 2 strapiena, la protesta di un fiorentino

  • Tragedia a Calenzano: 21enne muore in polisportiva

  • Incendio all'Uci Cinemas di Campi Bisenzio: evacuate 1200 persone

  • Morto Salvatore Spera: il re della pizza a Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento