Incidente stradale a Calenzano, muore in moto ad appena 21 anni

Ancora una vittima delle strade, era alla guida di un mezzo di grossa cilindrata

Ancora una vittima delle strade, un ragazzo di appena 21 anni, Andrea Clemente, morto in moto in incidente stradale nel tardo pomeriggio di ieri a Calenzano, in via di Barberino.

La notizia è stata riportata dall'Ansa e confermata da fonti sanitarie. Il giovane era originario di Prato e, scrive l'Ansa, avrebbe perso il controllo mentre era alla guida della moto, di grossa cilindrata, per poi urtare contro un guard rail in uscita da una semicurva.

Il giovane, da quello che si apprende, è morto sul colpo per l'impatto. E' finito al centro della carreggiata, con la moto trovata invece sull'altro lato della corsia.

Non risultano, al momento, coinvolti altri veicoli. Oltre all'intervento dei sanitari del 118, purtroppo inutile, sul posto è intervenuta anche la polizia municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • La migliore caffetteria d'Italia è a Firenze

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Sgombero in via Baracca: coinvolte decine di famiglie, caos traffico / FOTO

  • La rinascita della Fortezza: dalla criminalità alla pista di pattinaggio più lunga d'Europa | FOTO

Torna su
FirenzeToday è in caricamento