"Siamo qui contro il sistema" e in piazza Santo Spirito prende fuoco l'ordinaria follia

Un gruppo di ragazzi ha appiccato un fuoco dando alle fiamme vestiti, cartoni e un tavolino in legno: "Siamo qui a combattere il sistema". Chi prova a fermarli viene zittito e qualcuno si spoglia e brucia i vestiti

Piazza Santo Spirito

Hanno raccolto un po’ di cartoni delle pizze e hanno appiccato un piccolo fuoco. Poi l’hanno alimentato fino a dargli le sembianze di un falò. Il classica grigliata estiva? No, niente di più lontano. Sì perché a vederla bene si è trattata di un notte di ordinaria follia nel bel mezzo di piazza Santo Spirito. A documentare l’accaduto un articolo del Corriere Fiorentino che qui riportiamo integralmente: “

Ore 2.35 di mercoledì notte: la scena è di quelle da «Blade Runner». In piazza Santo Spirito, a Firenze, al termine di un’altra serata alcolica, a due passi dalla basilica si levano le fiamme di un falò. I pochi presenti sobri provano a fermare il gruppetto che ha acceso le fiamme in piazza, la risposta sono minacce e offese. «Noi siamo qui per combattere il sistema», urla uno dei «piromani» in delirio. Altri, per alimentare le fiamme, gettano cartoni delle pizze. E intorno la gente fotografa lo spettacolo.
C’è poi chi, per completare l’opera, afferra il tavolo in legno dal dehors di uno dei locali attorno alla piazza e lo lancia tra le fiamme, che diventano sempre più alte. Il culmine si raggiunge quando uno dei presenti si toglie i vestiti, li getta nel fuoco e rimane in mutande, urlando davanti alle fiamme. Ai residenti affacciati alle finestre, svegliati dal fracasso, non rimane altro che lanciare l’allarme ai carabinieri. La prima auto, secondo i presenti, arriva dopo circa 20 minuti. I militari spengono l’ultimo focolaio. In piazza rimane solo la cenere. E l’esasperazione di chi abita in Santo Spirito..

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colossale truffa nel mondo del vino: Brunello e Champagne falsi

  • Tragedia in centro: muore a 28 anni in un incidente stradale / FOTO

  • Incidente a Bagno a Ripoli: muore 38enne fiorentino 

  • Cosa fare questo fine settimana a Firenze

  • Bancarotte a "catena" nei ristoranti: arrestati imprenditori 

  • Coronavirus: 1 decesso, 3 nuovi casi a Firenze

Torna su
FirenzeToday è in caricamento