Tramvia: febbre da selfie per l'inaugurazione della nuova linea / FOTO

Dagli amministratori locali ai cittadini comuni, tutti in posa davanti ai nuovi Sirio

E' entrata in funzione questa mattina la nuova linea T1 Leonardo della tramvia, che in circa 40 minuti collega Villa Costanza (Scandicci) con l'ospedale di Careggi.  La prima corsa dalla fermata De André è partita alle ore 5.38, mentre quella da Careggi alle 6.24. Per il primo viaggio sulla nuova linea insieme ai passeggeri c'era anche il sindaco Dario Nardella e alcuni membri della giunta comunale di Scandicci (tra i quali gli assessori Anichini, Ndiaye e Giorgi). Tanti amministratori locali hanno scattato selfie davanti ai nuovi Sirio o all'interno del tram per immortalare questo momento storico per la città.

Foto ricordo anche per il consigliere comunale di opposizione Tommaso Grassi (Firenze riparte a Sinistra) appena ritornato dal suo viaggio di nozze.  "Dopo 5 anni di lavori fermi con Renzi, mesi di rinvii e ritardi, rimpalli di responsabilità, date promesse mai mantenute, finalmente si inaugura la tramvia - scrive Grassi su Facebook -. Una sola delle due linee. Sull'altra non abbiamo alcuna certezza. Si fermi la deriva del Comune, ora dedito a telecamere e gruppi di volontari per far multe, e Nardella si concentri sul far partire, linea 2 compresa, tutto questo benedetto sistema tramviario che la città aspetta da anni e che sta invecchiando senza ancora aver fatto un chilometro". Anche moltissimi cittadini comuni si sono messi in posa davanti o all'interno dei tram. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento