Da tre igieniste dentali abusive si scopre un'evasione milionaria

Denunciate tre donne per esercizio abusivo della professione, l' indagine ha poi portato a scoprire l'evasione di un dentista. Il libro del nero nascosto sotto il sedile dell'auto

La guardia di finanza ha scoperto un studio odontoiatrico dove da tempo erano impiegato tre donne come assistenti di poltrona in modo abusivo. Erano prive  di qualsiasi abilitazione ma effettuavano prestazioni odontoiatriche e d’igiene dentale. Fatto confermato dagli stessi pazienti dello studio, inevitabile la denuncia per  esercizio abusivo di una professione sia per il titolare che per le dipendenti.
Andando avanti con le indagini sul dentista sono state smascherate anche irregolarità fiscali nel quinquennio 2006-2011. E’ stata desunta un’evasione pari a 2,4 milioni di euro per le imposte dirette, e oltre  74mila  euro nascosti ai fini dell’IRAP. Le prove contro il medico sono state trovate in un cassetto sotto il sedile anteriore della sua auto, un hard disk dov’era registrato tutto il “nero”.

SISTEMA - Il professionista per ogni prestazione emetteva la ricevuta ma solo la metà di queste veniva dichiarata al fisco. Tutte le prestazioni effettuate ed i relativi compensi percepiti negli anni erano però stati annotati in questo “libro digitale”. I questionari inviati a numerosi pazienti hanno confermato l’attendibilità della contabilità del professionista, in cui figuravano pagamenti per 15/20 mila euro realizzati con assegni o  con carte di credito.

I pazienti, rassicurati dalla regolare emissione della fattura, non hanno mai sospettato che quest’ultima non confluisse nella contabilità. Il professionista  è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria anche per il reato di infedele dichiarazione dei redditi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi incidente a Ponte a Greve: traffico bloccato / FOTO

  • Tentati furti in casa: attenti alle fascette di plastica 

  • Giornata mondiale della pizza: ecco le pizzerie da provare a Firenze

  • Palazzo Vecchio: nuovi concorsi per posti di lavoro a tempo indeterminato in Comune

  • Mette in scena il suo funerale con tanto di carro d'epoca e corteo funebre

  • Incidente a Novoli: traffico bloccato / FOTO 

Torna su
FirenzeToday è in caricamento