Barberino di Mugello: idraulico investe la suocera, arrestato

E' accusato di tentato omicidio aggravato

I continui litigi a causa di questioni ereditarie hanno portato a compiere un gesto estremo a un un uomo di 48 anni, R. T., che questa mattina ha investito la suocera con la sua auto.

Il fatto è avvenuto alle 10 circa in via Vespucci a Barberino di Mugello dove abita la famiglia.

Alle 12 sono arrivati i carabinieri del paese che hanno arrestato il 48enne è accusati del reato di tentato omicidio aggravato.
La donna, G. A. pensionata di 65 anni, si trova ora ricoverata all'Ospedale di Borgo San Lorenzo e non è in pericolo di vita

L'uomo è stato portato nel carcere di Solliciano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Salvini a Firenze: scontri tra polizia e manifestanti / FOTO e VIDEO

  • Politica

    Salvini in città, Nardella sugli scontri: "Invito tutti alla calma"

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale, auto fuori strada: morto un giovane di 26 anni

  • Cronaca

    Uffizi: record per la notte dei musei, boom di visitatori

I più letti della settimana

  • Uomo in Arno: muore dopo essere stato recuperato dai soccorsi

  • La star a Firenze: caccia al set fotografico / FOTO

  • Villa Vittoria, la giungla metropolitana di Firenze | FOTO

  • Giovane detenuto morto nel carcere di Sollicciano

  • Arriva Matteo Salvini: annunciata contestazione

  • La Mille Miglia fa tappa a Firenze: auto sfilano nel centro storico

Torna su
FirenzeToday è in caricamento